Emoj marketing: come usare le emoj sulle pagine social?

Pubblicato il 26 Luglio 2018

Usi già le emoj nella tua comunicazione sui social? Quali risultati ottieni? Oggi parliamo di emoj marketing e impariamo:

  • cosa sono le emoj e perchè usarle sulle pagine social?
  • emoj vs emoticons
  • come fare correttamente emoj marketing?

Sei pronto? Cominciamo!

Cosa sono le emoj?

Le emoj sono le buffe faccine che siamo soliti vedere sui social o a usare sulle nostre pagine, per "svecchiare" e umanizzare una comunicazione,  per dar voce ad un'emozione e quindi per creare un dialogo più diretto con i nostri fan. Puoi usarle anche per puntare l'attenzione su un'info importante o enfatizzare un concetto. Dosale bene!

Emoj vs emoticons

Emoj e emoticons non sono sinonimi. Con emoticons, intendiamo la crasi dei termini “emotion” ed “icon”, ideata da Scott Fahlman. E' la rappresentazione sul display di una faccina ed è composta dalle riproduzioni di espressioni facciali con simboli e lettere; l'emoj è un pittogramma: indica un’immagine, un linguaggio, che cambia leggermente in base all’azienda. Una faccina con gli occhi a cuore è diversa se rappresentata da Google, Apple, Android, Microsoft, Samsung o i social Facebook, Instagram,  Twitter etc!

Segui i nostri suggerimenti per fare vero emoj marketing!

  1. Dosa bene le tue emoj e adattale al mercato di riferimento. Conosci il significato di tutte le emoj? Evita epic fail o pasticci di comunicazione: consulta emojpedia, l'enciclopedia delle emoj! 
  2. Qual è la tua strategia di emoj marketing? Usi le emoj per attirare l'attenzione? Per enfatizzare un concetto? Per emozionare? Definiscilo e rimani coerente con la tipologia di emoj più apprezzata dal tuo pubblico. Pensa eventualmente ad un'emoj o a una branded gif personalizzata per distinguere la tua comunicazione o per abbinare l'emoj ad una specifica campagna. Domino's Pizza, per esempio, aveva chiesto ai follower su Twitter, di ordinare pizze a domicilio tweetando un emoji di pizza, per poi essere ricontattati tramite un messaggio diretto.
  3. Vuoi indicare un link? Usa le frecce! Desideri mostrare i tuoi contatti? Usa la cornetta per i numeri telefonici e la busta della lettera per l’indirizzo e-mail. Sbizzarrisciti ma occhio ai punti di cui sopra, ok?wink
Scritto da Manuela Addeo